rotate-mobile
Giovedì, 2 Dicembre 2021
Cronaca

Rissa e accoltellamento al 'Cara' di Palese: migrante in gravi condizioni

L'episodio è accaduto ieri sera: in pericolo di vita un eritreo di 43 anni, attualmente ricoverato all'ospedale San Paolo. Arrestato un connazionale della vittima, ritenuto responsabile del ferimento

RIssa con accoltellamento, ieri sera, nel Centro assistenza richiedenti asilo di Bari-Palese: per cause ancora da chiarire un eritreo 45enne, dopo una colluttazione, ha sferrato alcuni fendenti ai danni di un connazionale 43enne. La vittima ha riportato gravi ferite: dopo l'intervento dei sanitari del 118 il migrante è stato trasportato all'ospedale San Paolo in codice rosso. Sottoposto a un'operazione d'urgenza, è attualmente in prognosi riservata e in pericolo di vita. L'autore dell'accoltellamento è stato immediatamente arrestato dai carabinieri in servizio nel centro. Recuperato anche il coltello utilizzato per l'aggressione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rissa e accoltellamento al 'Cara' di Palese: migrante in gravi condizioni

BariToday è in caricamento