Giovedì, 17 Giugno 2021
Cronaca Bari Vecchia / Piazza del Ferrarese

Le opere d'arte scambiate per spazzatura: portate via dall'Amiu e gettate nella discarica

L'errore di un'addetta alle pulizie nella sala Murat, dove era in corso di allestimento la mostra "Display Mediating Landscape". La donna non si è accorta dello sbaglio e ha chiesto l'intervento dell'Amiu. Il Comune: "Siamo dispiaciuti, l'assicurazione coprirà i danni procurati"

Scambiate per spazzatura, ammassate in un angolo e portate via, in discarica, dagli addetti dell'Amiu. E invece erano opere d'arte contemporanea, del valore di circa 10mila euro, destinate all'allestimento della mostra "Display Mediating Landscape" che si inaugura questo pomeriggio nella sala Murat.

A compiere l'errore è stata un'addetta alle pulizie, che nella fretta di riordinare la sala ha scambiato le due opere (costituite da cartone e carta di giornale) per spazzatura da eliminare. Così la donna ha chiesto l'intervento degli addetti dell'Amiu, che hanno portato "l'immondizia" in discarica, per lo smaltimento.

Sulla vicenda è intervenuto l'assessore al Marketing Antonio Maria Vasile, che si è detto rammaricato per l'accaduto, e ha garantito che l'assicurazione coprirà i danni subiti da due artisti. "Siamo ovviamente molto dispiaciuti per quanto accaduto. - ha dichiarato l'assessore in una nota - È evidente che l’addetta alle pulizie della sala non si è resa conto di aver buttato via due opere. Ma questo è tutto merito degli artisti che hanno saputo interpretare al meglio il senso stesso dell’arte contemporanea, cioè quello di interagire con l’ambiente circostante. Ad ogni modo l’assicurazione coprirà i danni procurati".  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le opere d'arte scambiate per spazzatura: portate via dall'Amiu e gettate nella discarica

BariToday è in caricamento