menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

I ragazzi di San Pio all'opera: creazioni artigianali e in legno per decorare il quartiere

Domani giornata conclusiva di 'Map-Pio - Guardare intorno... guardare avanti' che ha visto il coinvolgimento di 80 minori impegnati nella realizzazione di manufatti artistici

Manufatti artistici e artigianali in legno, per liberare la creatività e imparare nuove abilità: a San Pio oltre 60 ragazzi dagli otto ai diciassette anni si sono messi in gioco nell'ambito del progetto Map-Pio - 'Guardare intorno... guardare avanti", finanziato dall'assessorato barese al Welfare grazie al 5x1000 sulla cultura, per realizzare opere in falegnameria che abbelliranno il quartiere. L'iniziativa, ideata da Conetica, ha consentito a volontari ed esperti di coinvolgere i minori nella scelta dei luoghi da decorare e nella creazione vera e propria degli oggetti. Domani vi sarà la giornata conclusiva del percorso di partecipazione condivisa, con la consegna dei manufatti ma anche momenti di festa e di sport, in piazzetta Eleonora.

“Map- Pio - ha dichiarato l'assessore cittadino al Welfare Francesca Bottalico - è uno dei 5 progetti che questa estate hanno attraversato le periferie della nostra città grazie alla solidarietà di molti baresi che hanno deciso di destinare il 5x1000 della loro dichiarazione dei redditi a progetti sociali estivi. Quest'anno, per la prima volta, i fondi raccolti sono stati destinati, attraverso bandi pubblici alla valorizzazione di idee e proposte provenienti dai quartieri. Progetti educativi ma anche esperienze di cittadinanza attiva e piccola riqualificazione urbana a partire dai più piccoli, perché il welfare promuova per i bambini il diritto al gioco e, insieme, alla bellezza”. Gli scatti dei manufatti saranno inoltre inserite nella piattaforma MappiNA, assieme a quelle dei murales del quartiere San Pio, per creare la mappa dei beni comuni partecipata del rione alla periferia del capoluogo..

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lolita Lobosco, Bari in tv è bellissima ma sui social piovono critiche:"Quell'accento una forzatura, noi non parliamo così"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento