Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca Santo Spirito

Santo Spirito, scippano donna e scappano in scooter: preso anche il secondo complice

Arrestato anche il secondo presunto responsabile dell'episodio avvenuto lo scorso 21 novembre: si tratta di un 30enne

In due, a bordo di uno scooter, avevano avvicinato una donna strappandole di dosso la borsa, per poi dileguarsi per le vie di Santo Spirito. L'allarme lanciato dalla vittima era stato raccolto dai carabinieri, che pochi dopo il colpo erano riusciti ad intercettare la moto, riuscendo a bloccare - dopo un inseguimento protrattosi fino a San Pio - solo il passeggero del mezzo.

Il conducente, infatti, quasi saltando dallo scooter in corsa, riuscì a dileguarsi nei vicoli del quartiere facendo perdere le proprie tracce.

Dopo numerosi appostamenti e accertamenti incrociati, i carabinieri sono riusciti comunque ad inviduare il secondo presunto autore dello scippo, avvenuto lo scorso 21 novembre: si tratta di un 20enne, già noto alle forze dell’ordine. Per lui si sono aperte le porte del carcere di Bari.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Santo Spirito, scippano donna e scappano in scooter: preso anche il secondo complice

BariToday è in caricamento