menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coltivavano in casa piante di marijuana, in manette una coppia di Rutigliano

Il 32enne C.N. e la 30enne R.M sono ai domiciliari. All'interno della loro abitazione i carabinieri hanno scoperto una serra con diverse piante di cannabis indica

Beccati in flagranza di reato con alcune piante illegali. Una coppia di Rutigliano, il 32enne C.N. e la 30enne R.M è stata arrestata dopo che all'interno del loro appartamento i carabinieri hanno scoperto una vera e propria “serra", con teli in cellophane e dotata di un sofisticato impianto idrico e di termometro per verificare la temperatura interna dell’area.

I due stavano coltivando diverse piante interrate di “cannabis indica” con fusti dialtezza variabile fino ai 150 cm ed alcuni rami di esse già in fase di essicazione. Durante la perquisizione i militari hanno ritrovato anche altro materiale per la coltivazione, nonché attrezzatura atta per il peso ed il taglio del fogliame.all’interno di un’area a cielo aperto della residenza. I due sono stati quindi posti ai domiciliari per coltivazione illecita di sostanze stupefacenti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Vendita e Affitto

Attico di lusso nel cuore di Bari: un sogno a due passi dal mare dove il fascino dell'antico si sposa all'eleganza del moderno

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento