Cronaca

Marijuana nascosta nel serbatoio dell'auto, sequestro al porto: un arresto

In manette un cittadino albanese di 25 anni. La droga era nascosto all'interno del bombolone Gpl della vettura. Circa 100mila euro il valore del carico sequestrato dalla Guardia di Finanza

A prima vista appariva uno dei normali bomboloni di Gpl utilizzati per l'alimentazione delle auto a gas, ma al suo interno nascondeva in realtà un carico di marijuana.

A scoprire l'escamotage, adottato da un cittadino albanese di 25 anni appena sbarcato con la sua auto nel porto di bari, sono stati i finanzieri  del Gruppo Bari, in collaborazione con funzionari del locale Ufficio Antifrode dell’Agenzia delle Dogane e di personale dell’Ufficio di Polizia di Frontiera di Bari.

Il bombolone, collocato nel portabagagli dell'autovettura, conteneva in realtà al suo interno un'altra bombola più piccola, in cui erano stati stipati all'incirca 11 chili di marijuana. Il carico, che immesso sul mercato "al dettaglio" avrebbe fruttato oltre 100mila euro,  è stato sequestrato dalla Guardia di Finanza, così come l'autovettura.

Il 25enne albanese è finito in carcere con l'accusa di traffico internazionale di sostanze stupefacenti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marijuana nascosta nel serbatoio dell'auto, sequestro al porto: un arresto

BariToday è in caricamento