Martedì, 27 Luglio 2021
Cronaca

Sigarette di contrabbando dalla Bulgaria, maxi sequestro al porto

Il carico composto da 600 chili di sigarette era nascosto a bordo di un tir che trasportava detersivi e a bordo di un'automobile. Uno dei due autisti è stato arrestato, per l'altro è scattata la denuncia

Maxi carico di sigarette di contrabbando sequestrato dalla Guardia di Finanza nel porto di Bari. Le 'bionde', circa 600 chili in tutto, erano nascoste a bordo rispettivamente di un tir e di un'auto con targa bulgara appena sbarcati da una motonave proveniente dalla Grecia.

A bordo del tir le sigarette - 563 chili - erano nascoste in casse di legno, occultate tra un carico di detersivi.  Nell'auto invece il carico - 29 chili - era stato occultato in un doppiofondo ricavato sotto il pianale.

Il carico, del valore complessivo di 120mila euro, e gli automezzi sono stati sequestrati. Per uno dei due autisti, un cittadino greco di 52 anni, è scattato l'arresto. L'altro, un cittadino bulgaro di 36 anni, è stato denunciato.

GUARDA IL VIDEO DEL SEQUESTRO

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sigarette di contrabbando dalla Bulgaria, maxi sequestro al porto

BariToday è in caricamento