"Sono il geometra del Comune", entrava in case di anziani per derubare oro e soldi: arrestato 49enne

I Carabinieri hanno arrestato un 49enne di Secondigliano (Napoli), accusato di diversi episodi criminosi avvenuti in alcuni centri del Barese: presi di mira i pensionati

Si fingeva geometra o dipendente del Comune ed entrava nelle case di alcuni anziani dicendo di dover fare dei rilievi per agevolarli nell'esenzione del pagamento delle imposte immobiliari. Una volta dentro, approfittando di un momento di distrazione dei proprietari, rubava denaro e preziosi: i Carabinieri di Acquaviva delle Fonti e di Sammichele di Bari, in collaborazione con i colleghi di Napoli, hanno arrestato un 49enne residente a Secondigliano, alle porte del capoluogo campano, accusato di furto aggravato e truffa. 

Citofonava figendosi tecnico del Comune e si faceva aprire: rubati gioielli e soldi ad anziani

Sei episodi criminosi contestati

All'uomo sono stati attribuiti sei episodi criminosi, cinque dei quali fingendosi geometra o impiegato e un altro agendo con destrezza. I furti sono avvenuti ad Acquaviva, Sammichele, Martina Franca e Adelfia tra agosto e ottobre 2018, e hanno riguardato persone anziane. A questi va aggiunto un altro avvenuto proprio a Sammichele: il 49enne, presentandosi come 'tecnico comunale' si fece consegnare 100 euro da una pensionata, allettandola con la possibilità di non pagare più la tassa dei rifiuti. 

Dopo i furti rientrava in Campania

Complessivamente, il 49enne ha sottratto 1120 euro, prelevati attraverso i bancomat rubati nelle abitazioni, 2350 euro in contanti e un cofanetto con monili in oro del valore di 10mila euro. Al termine dei colpi, l'uomo rientrava in Campania. Per lui anche le accuse di sostituzione di persona e prelievi fraudolenti effettuati con il bancomat. Dopo l'arresto è stato condotto nel carcere napoletano di Poggioreale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Puglia 'promossa' da domenica? Dati Covid in miglioramento, si va verso la zona gialla

  • La Puglia 'promossa' da zona arancione a zona gialla (nonostante l'Iss contrario): c'è l'ordinanza del ministro Speranza

  • Nuovo Dpcm: verso lo stop a spostamenti dai Comuni per Natale e Capodanno, dal 21 viaggi tra regioni solo per rientro nella propria residenza

  • Il Dpcm di Conte: la Puglia è arancione (gialla sotto Natale). Si torna a scuola il 7 gennaio. "No non conviventi in casa"

  • L'indice Rt scende sotto l'1 in Puglia e Lopalco risponde ai medici: "Non siamo regione da zona rossa"

  • Investe ciclista sulla ss16 e fugge, arrestata pirata della strada: positiva all'alcol test

Torna su
BariToday è in caricamento