Siringhe abbandonate per terra in corso Italia: "Lì da giorni. Tossicodipendenti si drogano alla luce del sole"

Non si arresta il fenomeno già denunciato tante volte. "Gli operatori dell'Amiu le rimuovano prima che qualcuno si faccia male" spiega una lettrice

Cinque siringhe abbandonate, con gli aghi ben in vista e quindi probabilmente già utilizzate, sul pavimento. Qualcuna nascosta dalle foglie, con il rischio di ferire accidentalmente qualche passante. L'allarme arriva ancora una volta dal quartiere Murat e per la precisione all'incrocio tra corso Italia e via Quintino Sella, dove una lettrice ha fotografato il preoccupante fenomeno, tante volte segnalato ma ancora non debellato.

43952971_537736406697680_8740257962028695552_n-2

"Sicuramente sono lì da martedì pomeriggio - spiega - quando ho assistito in diretta alla piacevole scena di tre soggetti che si drogavano indisturbati in pieno pomeriggio". Una situazione sicuramente non piacevole per una strada percorsa quotidianamente da decine di persone per raggiungere la stazione. Dai residenti arriva così la richiesta di maggiore controllo delle Forze dell'ordine, ma anche di maggiore attenzione agli operatori dell'Amiu, affinché i pericolosi aghi non rimangano tanti giorni per strada.

43877939_273881790133452_8333907816209186816_n-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Puglia resta 'zona arancione', la decisione del ministro Speranza: misure confermate

  • Dagli spostamenti tra regioni ai cenoni (vietati), il nuovo Dpcm e le misure al vaglio per Natale

  • Asfalto viscido per la pioggia, auto si ribalta e finisce fuori strada: muore 19enne

  • Folle inseguimento a 120 km/h per le strade di Carbonara: arrestato pregiudicato 33enne

  • Calano le occupazioni delle terapie intensive covid in Puglia: migliora anche il trend dei contagi sui tamponi eseguiti

  • Spostamenti ingiustificati fuori Comune, cibi e bevande consumati nei pressi di bar e locali: controlli anticovid e multe nel Barese 

Torna su
BariToday è in caricamento