Sabato, 31 Luglio 2021
Cronaca

Un SMS contro droga e bullismo, per le segnalazioni c'è un numero gratuito

Lanciato un concorso di idee rivolto ai ragazzi delle scuole pugliesi per la produzione di una locandina e di uno slogan per pubblicizzare il numero gratuito 43002

43002: è il numero telefonico gratuito a disposizione di ragazzi e famiglie per segnalare alle Forze dell'ordine episodi di bullismo o di spaccio. Basta un semplice SMS, che garantisce la tutela e l'anonimato di chi utilizza il servizio.
 
“Un SMS per dire no a droga e bulli” è l'iniziativa presentata questa mattina in Prefettura e rivolta agli studenti delle scuole pugliesi. A loro, infatti, si rivolge un concorso di idee promosso dall’Ufficio Scolastico Regionale per la Puglia per la creazione di uno slogan e di una locandina che servano a pubblicizzare il numero 43002, nato da una recente direttiva del Ministro dell’Interno.

All'incontro hanno partecipato, oltre al prefetto Antonio Nunziante, il Sindaco di Bari, il Questore, il Direttore Scolastico Reginale per la Puglia e gli studenti delle scuole “Santarella” “Carducci” e “Modugno” di Bari.

Al concorso potranno partecipare tutte le classi di ogni ordine e grado di scuola. I prodotti selezionati per ciascun ordine di scuola, saranno premiati e distribuiti in ambito regionale. Il termine della  consegna dei lavori è il prossimo 19 dicembre.

20141202_094403-2E' stato poi illustrato il funzionamento del servizio 43002: il messaggio della segnalazione dovrà contenere, prima del testo libero, l’indicazione della provincia nella quale si è verificato l’evento da segnalare.

“Aiutateci a comunicare e a recuperare così anche i ragazzi più recidivi” ha detto il Prefetto di Bari, Antonio Nunziante, sottolineando che la segnalazione non deve essere intesa come strumento di denuncia ma come occasione di crescita responsabile. Dai rappresentanti istituzionali presenti l'invito agli studenti ad assumersi la responsabilità di essere vicini agli amici in difficoltà, anche attraverso la segnalazione di comportamenti lesivi della dignità altrui, quale segno di solidarietà.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un SMS contro droga e bullismo, per le segnalazioni c'è un numero gratuito

BariToday è in caricamento