menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il materiale rinvenuto dai Carabinieri

Il materiale rinvenuto dai Carabinieri

"Spaccio di hashish in un locale": assolto giovane incensurato

Un 24enne del posto, era finito dopo alcuni controlli dei Carabinieri a Gioia del Colle. Il giovane è stato prosciolto poiché il fatto non sussiste

E' stato assolto "perché il fatto non sussiste" un 24enne incensurato arrestato ieri a Gioia del Colle con le accuse di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. Secondo quanto ricostruito inizialmente dai Carabinieri, il giovane era stato trovato in possesso di dosi di stupefacente in un locale del paese, finendo in manette ai domiciliari. Questa mattina si è svolto il rito direttissimo nel Tribunale di Bari: il giudice, Anna Perrelli, ha prosciolto il ragazzo, difeso dall'avvocato Filippo Colapinto, disponendo la confisca e la distruzione delle sostanze stupefacenti sequestrate, del materiale per il confezionamento delle dosi, e la restituzione delle somme di denaro (circa 120 euro) sequestrate.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento