Cronaca Casamassima

Sorpresi a spacciare eroina e cocaina: due pusher in manette a Casamassima

Arrestati due 30enni del luogo. Un coetaneo di Adelfia segnalato come assuntore di sostanze stupefacenti. Sorpresi dai carabinieri durante la cessione delle dosi

Sorpresi mentre cedevano ad un acquirente una dose di cocaina e una di eroina. In manette, con l'accusa di spaccio di sostanze stupefacenti in concorso, sono finiti due trentenni di Casamassima. Un terzo coetaneo, originario di Adelfia, è stato invece segnalato come assuntore di sostanze stupefacenti.

La tecnica adottata dai due pusher, sorpresi dai carabinieri, era sempre la stessa. Mentre uno dei due pusher faceva le consegne, l’altro, posizionato in zona defilata, controllava che non sopraggiungessero le forze dell’ordine. I due sono stati sottoposti alla misura degli arresti domiciliari in atteso di giudizio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sorpresi a spacciare eroina e cocaina: due pusher in manette a Casamassima

BariToday è in caricamento