Spray urticanti e arti marziali, le nuove "armi" della Polizia Municipale

L'iniziativa annunciata dal comandante Stefano Donati nel corso della cerimonia per il 147esimo anniversario del Corpo. Serviranno ai vigili per difendersi in caso di aggressioni durante il servizio

Nel corso del 2010 sono stati 36 gli episodi di colluttazione o aggressione fisica durante il servizio che hanno visto coinvolti agenti della Polizia Municipale di Bari. Per ovviare a questo inconveniente e garantire l'incolumità dei vigili, il comandante del corpo, Stefano Donati, ha deciso di dotare i suoi sottoposti di nuove "armi" difesa. Già dall'anno scorso i vigili urbani di Bari hanno seguito corsi di maneggio armi e corsi di difesa personale "con la tecnica israeliana del krav maga", mentre tra breve verranno forniti loro in dotazione degli spray urticanti al peperoncino, già utilizzati nella città di Roma.

Inizialmente si era pensato di dotare gli agenti della Polizia Municipale di manganelli, ma l'idea è stata subito abbandonata a causa del divieto del ministero dell'interno di dotare i corpi con strumenti di difesa classificabili come armi. Ecco allora la scelta di "key defender", uno spray al peperoncino che si trova in libera vendita senza bisogno di autorizzazioni.

La Polizia municipale ne ha già acquistati 600 che verranno distribuiti agli agenti nei prossimi giorni: «I vigili seguiranno un corso di 24 ore per l'utilizzo di questo spray e poi sarà consegnato in dotazione», spiega il comandante.

Ma le aggressioni ai vigili urbani non sono solo fisiche. Numerosi sono stati anche, nell'ultimo anno, gli episodi di danneggiamento delle automobili private degli agenti, parcheggiate all'esterno del comando di Japigia. Per questo il Comune è intervenuto mettendo a disposizione dei vigili urbani un ampio piazzale recintato per poter ricoverare in sicurezza i veicoli del personale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Puglia 'promossa' da domenica? Dati Covid in miglioramento, si va verso la zona gialla

  • Verso il Dpcm del 3 dicembre, tra ipotesi di nuove restrizioni e deroghe per i ricongiungimenti familiari

  • Nuovo Dpcm: verso lo stop a spostamenti dai Comuni per Natale e Capodanno, dal 21 viaggi tra regioni solo per rientro nella propria residenza

  • L'indice Rt scende sotto l'1 in Puglia e Lopalco risponde ai medici: "Non siamo regione da zona rossa"

  • Scontro tra auto e bici sulla Statale 16 a Torre a Mare: muore ciclista 31enne

  • Tragico incidente sulla statale 16 a Bari: impatto tra auto e camion, muore donna

Torna su
BariToday è in caricamento