Mercoledì, 4 Agosto 2021
Cronaca

Piazza Garibaldi, scava buca per seppellire il suo cane: "Non ho soldi"

Il 46enne è stato bloccato dalla Polizia Municipale: avrebbe optato per l'estremo gesto a causa delle sue difficili condizioni economiche. L'animale è deceduto ieri mattina. A occuparsi del caso adesso c'è l'Amiu

Stava scavando una buca per seppellire il proprio meticcio morto nel giardino di piazza Garibaldi, poiché non aveva i soldi per affidarlo alle ditte preposte allo smaltimento. Un uomo di 46 anni è stato così bloccato ieri pomeriggio da alcuni agenti della Polizia municipale. Il padrone, munito di pala, ha giustificato il gesto dicendo che aveva scelto quel luogo poiché vicino alla propria abitazione, ma anche per le difficili condizioni economiche dell'uomo, alle prese con lavori saltuari ai mercati ortofrutticoli.

Il cane, nei giorni scorsi, era stato anche curato gratuitamente da un veterinario, ma il padrone non poteva permettersi economicamente un suo ricovero. Il decesso dell'esemplare è avvenuto ieri mattina, quindi ha tentato di seppellirlo in piazza Garibaldi. Ad aiutare l'uomo ci ha pensato l'Amiu, che si è presa carico del cane

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piazza Garibaldi, scava buca per seppellire il suo cane: "Non ho soldi"

BariToday è in caricamento