Lunedì, 20 Settembre 2021
Cronaca Torre a Mare

Un defibrillatore per la parrocchia San Nicola, a Torre a Mare la prima chiesa 'cardioprotetta'

L'apparecchio, acquistato grazie alla "Serata del cuore", l'evento di beneficenza tenutosi a giugno al Petruzzelli, sarà collocato all'interno della chiesa stessa

La chiesa di San Nicola a Torre a Mare

La parrocchia di San Nicola a Torre a Mare prima chiesa 'cardioprotetta' della Diocesi di Bari. Nella chiesa, infatti, sarà posizionato domani un defibrillatore acquistato grazie alla “Serata del cuore”, l’evento di beneficenza tenutosi lo scorso 17 giugno al Teatro Petruzzelli, con la partecipazione di Marco Ligabue, Renato Ciardo e l’Orchestra sinfonica della Città Metropolitana.

La collocazione avverrà alle ore 11.15, al termine di una solenne Celebrazione Eucaristica presieduta dal parroco don Fabio Carbonara. 

Questa donazione è stata voluta dall’Associazione I care Onlus, presente da due anni nel quartiere barese e che opera a servizio dei bisogni sociali. La stessa associazione donerà 50 corsi di BLSD (primo soccorso) per l’utilizzo del defibrillatore.

Per scelta del Presidente Andrea Fazio e in accordo con don Fabio, l'apparecchio non sarà installato nei locali della chiesa (e quindi accessibile solo in alcuni orari) ma nella chiesa stessa, che è aperta ininterrottamente dal mattino alla sera.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un defibrillatore per la parrocchia San Nicola, a Torre a Mare la prima chiesa 'cardioprotetta'

BariToday è in caricamento