rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Cronaca Triggiano / Via Alcide De Gasperi

Triggiano, assalta supermercato: rapinatore tradito da un tatuaggio

In manette un pregiudicato del luogo: un disegno tatuato sul bicipite ha permesso ai carabinieri di identificarlo attraverso le immagini registrate dalle telecamere di sorveglianza del supermarket che aveva assaltato poco prima

Volto coperto e taglierino in pugno, ha fatto irruzione in un supermercato di via De Gasperi, a Triggiano. Ha minacciato la cassiera, facendosi consegnare il denaro presente nel registratore di cassa, e si è rapidamente dileguato a piedi. Ma non aveva fatto i conti con un dettaglio: quel tatuaggio sul bicipite, ben ripreso dalle telecamere di sorveglianza del negozio, che ha permesso ai carabinieri della stazione di Triggiano di identificarlo e arrestarlo in breve tempo.

 

VIDEO: IL RAPINATORE IN AZIONE NEL SUPERMERCATO

E' così finito in manette, con l'accusa di rapina aggravata, un pregiudicato 37enne del luogo. L'uomo è stato rintracciato  poco dopo il colpo presso la sua abitazione, dove i carabinieri, nel corso della perquisizione, hanno rinvenuto anche il taglierino e gli indumenti utilizzati durante la rapina, il tutto posto sotto sequestro.

Su disposizione della Procura della Repubblica di Bari, il 37enne è stato poi condotto nel carcere di Bari.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Triggiano, assalta supermercato: rapinatore tradito da un tatuaggio

BariToday è in caricamento