Cronaca Poggiofranco / Via Bitritto

Ubriachi, aggrediscono carabinieri con una spranga: arrestati

In manette due uomini: hanno aggredito i militari impegnati in un servizio antiprostituzione tentando di colpirli con la sbarra. Sono stati disarmati e condotti in carcere

Hanno aggredito i carabinieri, insultandoli e cercando di colpirli con una spranga. E' accaduto la notte scorsa in via Bitritto, dove i militari hanno arrestato un 42enne e un 50enne, originari della Bulgaria, ritenuti responsabili di porto di armi o oggetti atti ad offendere e di resistenza a P.U..

I militari, nel corso di un servizio antiprostituzione, stavano procedendo al controllo di un soggetto intento a dialogare con due prostitute quando sono stati improvvisamente raggiunti dai due stranieri che, in stato di ubriachezza, hanno tentato di colpire i militari.

Disarmati e bloccati, i due sono finiti in manette. Arrestati, su disposizione della Procura della Repubblica di Bari, sono stati condotti in carcere.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ubriachi, aggrediscono carabinieri con una spranga: arrestati

BariToday è in caricamento