Via Amendola, attraversare la strada diventa un pericolo. Picaro: "Strisce subito"

Interrogazione del consigliere comunale di Ap-Ncd: "In quella zona vi sono numerosi uffici pubblici. Aspettando l'allargamento della strada serve trovare una soluzione immediata"

La segnaletica di attraversamento pedonale e le strisce su via Amendola sono "opportune e indispensabili": il consigliere comunale barese Michele Picaro (Ap-Ncd) ha "predisposto" un'interrogazione all'assessore ai Lavori Pubblici, Giuseppe Galasso, segnalando le difficoltà dei passanti sulla grande arteria di accesso in città, soprattutto nel tratto compreso tra viale Einaudi e via Laforgia. "E' una zona interessata da numerosi uffici pubblici - spiega Picaro - tra cui l'Agenzia delle Entrate, Commissioni Tributarie e Città Metropolitana. In attesa dell'allargamento stradale è urgente garantire la sicurezza di tutti i cittadini che attraversano quel tratto di via Amendola con una segnaletica sempre ben visibile".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Verso il Dpcm del 3 dicembre, tra ipotesi di nuove restrizioni e deroghe per i ricongiungimenti familiari

  • Dagli spostamenti tra regioni ai cenoni (vietati), il nuovo Dpcm e le misure al vaglio per Natale

  • Scontro tra auto e bici sulla Statale 16 a Torre a Mare: muore ciclista 31enne

  • Tragico incidente sulla statale 16 a Bari: impatto tra auto e camion, muore donna

  • Investe ciclista sulla ss16 e fugge, arrestata pirata della strada: positiva all'alcol test

  • "Puntiamo alla zona gialla". Decaro: "Con misure meno restrittive per un Natale più sereno"

Torna su
BariToday è in caricamento