Cronaca Lungomare Armando Perotti

Aggrediscono una donna a Pane e Pomodoro, due arresti per violenza sessuale

L'episodio mercoledì sera, poco prima dell'inizio dei festeggiamenti in onore di San Nicola. I due uomini di 25 e 35 anni sono stati bloccati dagli agenti della polizia municipale, allertati da alcuni cittadini

Avrebbero aggredito una giovane donna - una 30enne di origini iraniane - sulla spiaggia di Pane e Pomodoro, cercando di abusare di lei. In manette sono finiti due uomini di 25 e 35 anni, entrambi di nazionalità pakistana, arrestati con l'accusa di violenza sessuale in concorso.

L'episodio è accaduto mercoledì sera, poco prima dell'inizio dei festeggiamenti per San Nicola. A dare l'allarme sono stati alcuni passanti, che hanno udito le urla della donna. Sul posto sono intervenuti gli agenti della polizia municipale, che hanno bloccato i due uomini, uno dei quali era seminudo. Interrogati con l'ausilio di interpreti, i due hanno sostenuto di aver pagato per le prestazioni sessuali.

La donna, che nella colluttazione ha riportato diverse ferite e la rottura del setto nasale, è stata soccorsa dagli operatori del 118 e trasportata al Policlinico. dove i medici hanno giudicato le lesioni guaribili in una trentina di giorni.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aggrediscono una donna a Pane e Pomodoro, due arresti per violenza sessuale

BariToday è in caricamento