Terapia d'urto per salvare la Banca Popolare di Bari, nel piano di rilancio 900 esuberi?

Prevista una ricapitalizzazione da 1.4 miliardi di euro. Nell'operazione, gestita da Fitd e MediocreditoCentrale, dovrebbe essere contenuta anche la cessione di crediti deteriorati per 2 miliardi di euro e un taglio degli sportelli

Un piano da 1.4 miliardi di euro per ricapitalizzare la Banca Popolare di Bari e un'ipotesi di esuberi fino a 900 lavoratori: un percorso quadriennale, nel periodo 2020-2024, che sarebbe contenuto nelle proposte del Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi presentate ai commissari straordinari dell'istituto di credito, Ajello e Blandini, per raddrizzare la situazione, attualmente ancor amolto complicata.

Nell'operazione, gestita da Fitd e MediocreditoCentrale, dovrebbe essere contenuta anche, secondo quanto afferma Radiocor, la cessione di crediti deteriorati per 2 miliardi di euro e un taglio degli sportelli. Nei prossimi giorni l'assemblea dei soci della Banca dovrà dare l'assenso alla ricapitalizzazione: il sì consentirà di confermare i 310 milioni di euro versati dal Fitd per riportare i livelli patrimoniali ai minimi di legge.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piccioni su balconi e grondaie: i sistemi per allontanarli da casa

  • Regionali Puglia 2020, chiusi i seggi nella prima giornata di voto: corsa a otto per la presidenza

  • Chiude dopo più di 20 anni il Disney Store di via Sparano a Bari: a rischio 13 lavoratori, proclamato sciopero

  • Positiva al covid rompe la quarantena ed esce a fare la spesa: denunciata una donna nel Barese

  • Operatrice positiva al Covid, chiude asilo nido a Bari

  • A Bari vecchia 38 positivi al Covid e Decaro mette in guardia i residenti: "A breve confronto con i gestori dei locali"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento