rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Economia

"Troppe criticità e nessuna risposta, lavoratori a rischio": bando per le mense ospedaliere in Puglia, i sindacati tornano a manifestare

Indetto un sit-in di protesta per la giornata del 3 marzo, in concomitanza con l'incontro previsto presso l'assessorato al Lavoro. Le organizzazioni sindacali denunciano l'assenza di risposte e "soluzioni adeguate ed efficaci" rispetto ad alcuni problemi sollevati

Un bando che "presenta numerose criticità che mettono seriamente a rischio la salvaguardia dei posti di lavoro", mentre le problematiche sollevate dai sindacati "non hanno non trovato risposte e soluzioni adeguate ed efficaci". Non si placano le protesta contro la gara per il servizio di ristorazione ospedaliera Asl-Regione Puglia.

In occasione dell’incontro previsto il prossimo 3 marzo, convocato dall’Assessorato al lavoro della Regione Puglia, Filcams Cgil Puglia, Fisascat Cisl Puglia e Uiltucs Puglia, hanno indetto un sit-in di protesta nell’area antistante l'assessorato in viale Corigliano.

In una nota, la segretaria regionale di Filcams Cgil Puglia, Barbara Neglia, rimarca l'importanza del momento di confronto e ribadisce il massimo impegno da parte delle organizzazioni sindacali a preservare i lavoratori e le lavoratrici, il reddito, i diritti e le tutele.
 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Troppe criticità e nessuna risposta, lavoratori a rischio": bando per le mense ospedaliere in Puglia, i sindacati tornano a manifestare

BariToday è in caricamento