Martedì, 15 Giugno 2021
Economia

Ritorno al Futuro, nuovi fondi in arrivo e modifiche al bando

Scadenza prorogata al 19 agosto, ammissibilità dei Master già in corso, nuovo stanziamento di 5 milioni di euro: sono queste le principali modifiche apportate al bando regionale per il finanziamento della formazione post-lauream

Verrà pubblicato domani il testo ufficiale del nuovo bando "Ritorno al futuro" che includerà le rettifiche decise dagli assessori al Diritto allo Studio, Alba Sasso ed all’attuazione del Programma, Nicola Fratoianni, in seguito alle richieste avanzate nei giorni scorsi dai giovani interessati al finanziamento nel corso di un incontro presso gli uffici della Formazione professionale.

Le novità contenute nel bando riguardano: la proroga del termine ultimo per partecipare all'avviso pubblico (dal 15 luglio al 19 agosto); la possibilità di ammettere al finanziamento anche percorsi formativi già iniziati (prevista negli anni precedenti ma inizialmente esclusa in questa edizione); la precisazione delle procedure riguardanti la documentazione da presentare per coloro che si iscrivono a master universitari; un nuovo stanziamento di risorse pari a 5 milioni di euro.
Novità in arrivo anche  per coloro che hanno partecipato al bando precedente (il 18/2009) e risultano "ammessi con riserva": sono stati infatti stanziati altri 5 milioni di euro per lo scorrimento della graduatorie relative alle macroaree Economico-Giuridico e Umanistica.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ritorno al Futuro, nuovi fondi in arrivo e modifiche al bando

BariToday è in caricamento