'Cantieri di cittadinanza', pubblicato il bando per i tirocini

La misura si rivolge a disoccupati a basso reddito, di età compresa tra i 30 e i 55 anni, con l'obiettivo di offrire loro un'opportunità di inserimento lavoratori

La conferenza stampa di presentazione del progetto, a inizio novembre

Parte la seconda fase del progetto 'Cantieri di cittadinanza attiva - comunità al lavoro', promosso dal Comune per favorire il reinserimento lavorativo di soggetti a basso reddito. Dopo il bando pubblicato nelle scorse settimane per raccogliere le adesioni delle aziende (più di 100 quelle che  hanno già aderito), oggi è stato pubblicato l'avviso rivolto ai cittadini.

I REQUISITI - Potranno candidarsi i cittadini residenti a Bari da almeno sei mesi, di età compresa tra i 30 e 55 anni (non compiuti),con ISEE familiare, relativo al solo nucleo familiare del richiedente, non superiore ai 3000 euro. I cittadini interessati dovranno presentare le candidature a partire dal 10 dicembre 2014 fino alle ore 12 del 16 gennaio 2015, presso gli uffici del Segretariato sociale ubicati nelle sedi dei cinque Municipi cittadini. La presentazione delle candidature dovrà avvenire, pena l’esclusione, con una domanda autocertificata, sottoscritta e compilata usando esclusivamente il modello allegato all’avviso che è disponibile sul sito del Comune a questo link, o presso gli uffici del Segretariato sociale dei cinque Municipi.

LA SELEZIONE - Raccolte tutte le domande di candidatura, il Centro per l’impiego assisterà le aziende partner nell'individuazione dei curriculum più adatti per attivare i loro cantieri di cittadinanza. Non è prevista alcuna graduatoria o selezione da parte del Comune. Saranno le imprese, le cooperative, e le associazioni coinvolte a scegliere in autonomia dall'elenco dei cittadini che sarà loro fornito a seconda delle necessità espresse.

Per tutte le informazioni è possibile rivolgersi all’Ufficio Relazioni con il Pubblico del Comune di Bari, in via Roberto da Bari, 1, numero verde 800.018291 - tel. 080/5238335 o presso le sedi del Segretariato sociale di ogni Municipio, nelle ore di ricevimento del pubblico a partire da lunedì 1 dicembre.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni regionali Puglia 2020: i risultati delle liste, preferenze e consiglieri eletti

  • Elezioni Regionali Puglia 2020: i risultati in diretta

  • Regionali Puglia 2020, chiusi i seggi nella prima giornata di voto: corsa a otto per la presidenza

  • Regionali Puglia 2020, i risultati: preferenze consiglieri Partito Democratico

  • Verso il nuovo Consiglio regionale, i nomi: Lopalco superstar, boom Paolicelli e Maurodinoia. A destra c'è Zullo, M5S con Laricchia

  • Regionali Puglia 2020: i risultati | Percentuali e voti dei candidati presidente

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento