A Santa Caterina apre il nuovo Parco Commerciale: dal 28 febbraio l'inaugurazione dei primi maxi store

I primi ad aprire i battenti saranno Unieuro, Arcaplanet, Iperceramica: nel weekend inaugurale uno speciale percorso esterno dedicato allo street food accoglierà i visitatori

Tutto pronto per l'apertura del nuovo Parco Commerciale Santa Caterina. L'inaugurazione dei primi maxi store è fissata per venerdì 28 febbraio: ad aprire i battenti saranno Unieuro, Arcaplanet e Iperceramica, cui seguiranno gli altri punti vendita, tutti di brand nazionali e internazionali, dei più diversi settori: abbigliamento, calzature e accessori, articoli per casa e ristorazione. 

Con l'apertura del parco Santa Caterina - di proprietà di Bari Immobiliare srl e gestito dalla società pugliese Svicom srl - l'intera area commerciale alle porte di Bari punta a diventare "una delle principali destinazioni per lo shopping" in Puglia.

Il parco commerciale è raggiungibile grazie alla nuova viabilità stradale realizzata in corrispondenza dell’uscita 9 della tangenziale di Bari e garantisce un accesso diretto ai maxistore dell’area. 

Diverse le imprese locali coinvolte nelle fasi di cantiere e avvio delle attività. Alta l'attenzione riservata alla sostenibilità energetica dei nuovi spazi commerciali, grazie alla presenza di impianti fotovoltaici a sostegno della produzione di energia elettrica utile ai punti vendita, alla realizzazione di impianti di ultima generazione per il riutilizzo delle acque meteoriche e all’implementazione di nuovi servizi come le colonnine di ricarica per le auto elettriche di prossima installazione. 

Nel primo weekend di apertura, dal 28 febbraio al 01 marzo, i visitatori saranno accolti dalle gustose prelibatezze dei camioncini street food disposti lungo la “passeggiata en plein air”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

(Foto Fb Parco Commerciale Santa Caterina)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Positivo al Coronavirus, viola la quarantena ed esce per fare la spesa: barese beccato dai carabinieri

  • "Ero a fare le pelose" sul lungomare: scatta multa da 3mila euro. A Bari oltre 300 persone in quarantena

  • Nonno contagiato dal Coronavirus al San Paolo: in sette vivevano nell'appartamento da 60mq

  • Muore medico barese contagiato dal coronavirus: è la terza vittima in Puglia tra gli operatori sanitari

  • Tragedia a Bari: scende per ritirare la frutta, cade a terra e muore. "La versione dell'infarto non convince i figli"

  • Mascherine stampate in 3D con filtro intercambiabile, il progetto parla barese: "Stiamo partendo con la produzione"

Torna su
BariToday è in caricamento