Mostre, commemorazioni e spettacoli: il 25 aprile degli studenti a Bari

Le iniziative in programma per la Festa della Liberazione d'Italia, organizzate dalla Rete della conoscenza Bari, Link e Cgil Bari. Si parte dalla commemorazione al Sacrario dei caduti

Commemorazioni, mostre, spettacoli teatrali e dibattiti. Un programma variegato quello messo in piedi dagli studenti baresi in occasione del 25 aprile, la festa della Liberazione d'Italia. L'evento, intitolato '25 aprile. Ora e sempre liberazione' è stato organizzato da Rete della conoscenza Bari, Anpi, Arci Bari e Cgil Bari, con il patrocinio del Comune.

Le iniziative in programma

Si parte alle 9.30, quando è prevista la cerimonia di commemorazione al Sacrario dei caduti d'oltremare, a Bari. Alle 11 ci si sposta invece a Palazzo di città, dove saranno resi gli onori alla lapide con i nomi dei partigiani baresi caduti durante le operazioni di liberazione della Nazione.

Nel pomeriggio ci si sposta a piazza Madonnella, dove è in programma una rassegna culturale, con mostre permanenti, dibattiti, performance teatrali, musicali e di danza, che andranno avanti fino alle 21. Al centro del dibattito, chiaramente, le imprese dei partigiani e il retaggio della memoria antifascista in Puglia. "Percorreremo le strade, discuteremo in piazza, ascolteremo musiche e assisteremo a momenti ludici e culturali all'aperto, per celebrare l'importanza del 25 Aprile e per respingere i movimenti neofascisti, xenofobi e nazionalisti dalla nostra città e dal nostro Paese" scrive in una nota Rete della Conoscenza Puglia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Verso il Dpcm del 3 dicembre, tra ipotesi di nuove restrizioni e deroghe per i ricongiungimenti familiari

  • Scontro tra auto e bici sulla Statale 16 a Torre a Mare: muore ciclista 31enne

  • Tragico incidente sulla statale 16 a Bari: impatto tra auto e camion, muore donna

  • Investe ciclista sulla ss16 e fugge, arrestata pirata della strada: positiva all'alcol test

  • La Puglia 'promossa' da domenica? Dati Covid in miglioramento, si va verso la zona gialla

  • "Puntiamo alla zona gialla". Decaro: "Con misure meno restrittive per un Natale più sereno"

Torna su
BariToday è in caricamento