Valeria Marini madrina di 'Promessi Sposi': al via in Fiera il salone dedicato al matrimonio

Giovedì pomeriggio il taglio del nastro per la XXXIV edizione della manifestazione: ad inaugurare l'evento, la giunonica showgirl che ha anche presentato le linee di abbigliamento da lei create

In Fiera apre i battenti la XXXIV edizione di Promessi Sposi, la manifestazione dedicata al matrimonio. Ad inaugurare la manifestazione, è stata giovedì pomeriggio Valeria Marini, storico volto del Bagaglino. La showgirl ha presentato anche le linee di abbigliamento da lei ideate, Baci Stellari by Toi Spose Couture. 

A 'Promessi Sposi' - fiera ideata e organizzata da ormai 34 anni dall'agenzia Pubblivela, aperta al pubblico fino al 10 novembre (tutti i giorni aperta dalle 10 alle 21.30) - le coppie che si preparano alla nozze potranno trovare tutto quello che occorre. Dall'abito da sposa e sposo alle bomboniere, dalla sala ricevimento al viaggio di nozze, dagli hair stylist e truccatori per scoprire le ultime tendenze ai catering per i ricevimenti alternativi, più o meno formali che siano, wedding planner, liste nozze, fotografi, confetti, autonoleggio, gioielli, fiori, arredo, e tanto altro. Immancabile la sezione Levantecooking, evento nell'evento con la sua area interamente dedicata al 'wedding food' in tutte le sue sfumature. Qui sarà possibile assistere anche a numerosi show cooking, spettacoli live di chef pugliesi. Ospite d’eccezione il food Youtuber Peppe della Peschieria di Napoli, prossimo volto televisivo di Sky.

E ancora, grazie alla collaborazione con l'Istituto superiore "Luigi Santarella" di Bari, settori moda e audiovisivo, gli alunni potranno vivere un’esperienza formativa e lavorativa in fiera, nell’ambito di un progetto di alternanza scuola lavoro. Non poteva mancare infine il concorso nazionale "Un giorno da modella", dedicato alle future spose che si iscrivono ai casting tramite il sito bari.promessisposi.info e che avranno la possibilità di vincere una cucina, un abito da sposa, una coppia di fedi, le bomboniere e l'autonoleggio con autista per il giorno del matrimonio.

In questi ultimi anni la Puglia ha superato addirittura la Toscana nel settore tanto fortunato del "Wedding Tourism" (ecco spiegato il motivo del workshop Destination Wedding). Il rito, considerato nel suo valore assoluto, rinasce a nuova vita, si rinnova in continuazione e si attualizza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bari 'spartita' tra 11 clan, la mappa della malavita in città e in provincia: "Panorama in continua evoluzione"

  • Trema la terra nel Barese: scossa di terremoto ad Alberobello

  • Addio a Mimmo Lerario, scomparso lo storico chef del ristorante Ai 2 Ghiottoni

  • Sete da cammello e notte insonne dopo aver mangiato la pizza: perchè succede?

  • Traffico di droga, blitz della polizia: smantellata organizzazione transnazionale italo-albanese

  • Pos obbligatorio dal 2020 per tutti i commercianti italiani: come e quando munirsi per i pagamenti

Torna su
BariToday è in caricamento