Sabato, 19 Giugno 2021
Comunali Bari 2014

Primarie, allarme per la compravendita di voti: sospesa la ricevuta

La decisione presa dal Comitato di garanzia delle primarie in seguito ad alcuni episodi sospetti registrati davanti ai seggi. Ad alcuni elettori sarebbe stato promesso il rimborso dell'euro pagato

Elettori in coda davanti al seggio di Carbonara

Il Comitato organizzativo delle primarie ha deciso di sospendere il rilascio della ricevuta che attesta l'avvenuta partecipazione al voto.

La decisione è stata presa in seguito ad alcuni episodi sospetti che sarebbero stati registrati in mattinata davanti ad alcuni seggi, e che lasciano riaffiorare i sospetti su una possibile compravendita di voti, con la promessa del rimborso dell'euro versato per votare.

Segnalazioni sospette anche dall'ufficio elettorale di via Cairoli, che questa mattina è rimasto aperto fino alle 13 per il rilascio dei duplicati della tessera elettorale. Alcune persone si sarebbero presentate più volte negli uffici con numerose deleghe in bianco e altrettanti documenti di identità di elettori.

PRIMARIE, GLI AGGIORNAMENTI: LA DIRETTA DAI SEGGI

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Primarie, allarme per la compravendita di voti: sospesa la ricevuta

BariToday è in caricamento