Sabato, 12 Giugno 2021
Salute

Consulenze online gratuite, così le ostetriche aiutano le neomamme: l'iniziativa solidale ai tempi del Coronavirus

Il progetto 'Io sono online - Tu resta a casa' lanciato dall'Ordine delle Ostetriche Bari-Bat per venire incontro alle donne che hanno appena partorito e limitare gli accessi alle strutture sanitarie 

Una rete solidale per continuare a dare sostegno, anche a distanza (attraverso consulenze telefoniche o in videochiamata), a puerpere e donne in allattamento. Nasce così il progetto 'Io sono online - Tu resta a casa', lanciato da qualche giorno dall'Ordine delle Ostetriche Bari-Bat. Venticinque le professioniste, iscritte all'Ordine e impegnate all’interno dei consultori, distretti territoriali, Ospedali delle ASL e degli enti della provincia BARI/BAT o come libere professioniste, che hanno dato aderito all'iniziativa.

L’obiettivo, come spiegato in una nota, è quello di "creare una rete di Ostetriche esperte in puerperio e allattamento che possano garantire consulenze on line gratuite, tramite Skype e/o Whatsapp, alle donne residenti nelle province di Bari e Bat, limitando in questo modo i loro accessi presso le strutture sanitarie competenti e riducendo di conseguenza il rischio di esporsi al contagio del nuovo Coronavirus".

L'elenco e i contatti delle ostetriche aderenti al progetto sono disponibili sul sito dell'Ordine, a questo link.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Consulenze online gratuite, così le ostetriche aiutano le neomamme: l'iniziativa solidale ai tempi del Coronavirus

BariToday è in caricamento