Obbligo vaccinale, in Puglia oltre il 90% dei bimbi in regola: primi dati dall'anagrafe regionale

I numeri, relativi alla fascia 3 mesi-5 anni, aggiornati al 19 marzo: "Fondamentali i servizi telematici dell'anagrafe vaccinale regionale"

Oltre il novanta percento di bambini vaccinati in Puglia, nella fascia di età compresa tra i tre mesi e i cinque anni. Sono questi gli ultimi dati (aggiornati al 19 marzo 2018) resi noti dalla Regione in relazione all'obbligo vaccinale per l’accesso ad asili nido e scuole, così come previsto dall’ex decreto legge 73/2017, provvedimento teso a garantire attività di prevenzione, contenimento e riduzione dei rischi per la salute pubblica. Si tratta dei primi dati di sintesi estratti dal sistema Giava Puglia.

I dati provincia per provincia

La media regionale degli adempienti nella fascia di età 3 mesi-5 anni si attesta sul 90,76%. Nello specifico i dati sugli adempienti all’obbligo vaccinale nelle diverse Asl pugliesi sono i seguenti: Asl Bari 91,00%, Asl Bat 91,53%, Asl Brindisi 93,21%, Asl Foggia 83,52%, Asl Lecce 93,54% e Asl Taranto 92,47%. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'anagrafe vaccinale regionale

"Fondamentali per l’assolvimento degli obblighi derivanti dalla legge nazionale, nella fascia 0-16 anni - fanno sapere dalla Regione Puglia - sono i servizi telematici dell’anagrafe vaccinale regionale messi a disposizione dei dirigenti scolastici del sistema nazionale di istruzione e dei responsabili dei servizi educativi per l’infanzia, delle scuole private non paritarie e dei centri di formazione professionale. Questi servizi, accessibili via internet, consentono da un lato il caricamento dei file degli elenchi degli iscritti e dall’altro lo scaricamento dei file riportanti, per ognuno degli iscritti segnalati, l’esito delle verifiche dell’assolvimento dell’obbligo vaccinale".  I dati aggiornati al 19 marzo 2018 - commentano dalla Regione - sono più che incoraggianti. Sono già 576 i dirigenti scolastici censiti mediante le funzionalità web del sistema GIAVA (anagrafe vaccinale regionale) e 1430 gli elenchi degli alunni caricati sul sistema. Sono 179.037 gli attestati di regolarità stampati dalle farmacie pugliesi che stanno continuando ad offrire un servizio di grande utilità per i cittadini.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni regionali Puglia 2020: i risultati delle liste, preferenze e consiglieri eletti

  • Elezioni Regionali Puglia 2020: i risultati in diretta

  • Regionali Puglia 2020, chiusi i seggi nella prima giornata di voto: corsa a otto per la presidenza

  • Regionali Puglia 2020, i risultati: preferenze consiglieri Partito Democratico

  • Verso il nuovo Consiglio regionale, i nomi: Lopalco superstar, boom Paolicelli e Maurodinoia. A destra c'è Zullo, M5S con Laricchia

  • Regionali Puglia 2020: i risultati | Percentuali e voti dei candidati presidente

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento