menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Test d'ingresso a Medicina e Odontoiatria: in 2500 per trecento posti. Il più 'grande' ha 60 anni

Si sono svolte "con regolarità" le prove d'ingresso ai due corsi dell'Università di Bari. Il 10% dei candidati iscritti non si è presentato

Sono stati 2513 i candidati che si sono presentati, questa mattina, ai testi di ammissione ai corsi di laurea a numero programmato di Medicina e Chirurgia e Protesi dentaria dell'Università di Bari. Le prove si sono svolte nelle aule del grande edificio di piazza Cesare Battisti che ospita i Dipartimenti di Giurisprudenza e Scienze Politiche. In base ai numeri forniti da Uniba, il 10% degli iscritti non era presente ai test. Tutto si è svolto "con regolarità". Il candidato più anziano aveva 60 anni mentre altri 43 erano nati tra il 1957 e il 1984. Sei partecipanti, inoltre, hanno usufruito di tempi aggiuntivi, in applicazione alle disposizioni di legge.

La protesta degli studenti: "Inaccettabile limitare scelta degli studi"

Test d'ingresso Medicina e Odontoiatria, controlli all'Università di Bari

Non solo gli aspiranti universitari ma anche genitori e parenti erano presenti all'ingresso del Palazzo di Giurispridenza, creando una vera e propria folla in attesa delle prove: stringenti i controlli, avviati alle 8.30, per accedere all'interno. I candidati sono transitati dai metal detector, per evitare che entrassero con cellulari o altri dispositivi elettronici. Alle 11 l'avvio della prova, durata 100 minuti. Qualche giorno di trepidazione, invece, per conoscere i risultati dei test: 291 i posti in palio per Medicina, 18 per Odontoiatria.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento