rotate-mobile
Mercoledì, 17 Aprile 2024
publisher partner

Automotive, fino a 13.750 euro di incentivi per passare ad un'auto elettrica

Ne parliamo con Claudio Santorsola, ceo della concessionaria Euromotor di Bari: Tra le novità del settore, anche la nuova Citroёn ё-C3, che si prepara a invadere il mercato delle citycar elettriche

Il settore della mobilità elettrica è un settore in rapidissima evoluzione.

È Complice l’attenzione sempre maggiore alla sostenibilità e le politiche green dei paesi europei, e non solo, le auto elettriche negli ultimi anni si sono fatte sempre più strada nel traffico delle nostre città.

I motivi per cui scegliere un’auto elettrica sono svariati e non sono legati solo al tema di una riduzione dell’inquinamento ambientale. L’elettrico, infatti, è anche conveniente: i costi dell’energia sono inferiori a quelli dei combustibili fossili e, soprattutto, i veicoli elettrici richiedono meno manutenzione rispetto a quelli tradizionali.

A questo, infine, si aggiungono le comodità e agevolazioni utili nell’uso di tutti i giorni come i parcheggi gratis o l’accesso gratuito o agevolato alle zone a traffico limitato.

Acquistare un’auto elettrica conviene?

Nel 2024, gli incentivi statali hanno reso l’acquisto di un veicolo elettrico ancora più accessibile di quanto era in passato. La risposta alla domanda, quindi, se conviene acquistare un’auto elettrica è sì.

È previsto, infatti, un incentivo fino a 13.750 euro per chi rottama un’auto euro 2, 3 o 4 con un isee inferiore ai 30 mila euro.

Insomma, la convenienza è chiara.

Tra i marchi da sempre in prima linea nella rivoluzione e innovazione del settore automotive c’è Citroen che, anche nel settore dell’elettrico, ormai da anni sta facendo da apripista.

Una nuova citycar completamente elettrica

Citroen, con la sua nuova E-C3, la prima versione della C3 completamente elettrica, è pronta a dare una nuova scossa al settore dell’auto elettrica.

Del nuovo modello di casa Citroen ha parlato Claudio Santorsola CEO del concessionario Citroen Euromotor di Modugno.
 

Video popolari

BariToday è in caricamento