rotate-mobile
Attualità

Elezioni dell'8 e 9 giugno a Bari: ecco come candidarsi per il ruolo di scrutatore nei seggi

Seguendo la linea delle precedenti consultazioni, la Commissione comunale ha deliberato che le nomine si svolgeranno tramite estrazione

Si avvicina la tornata europea e amministrativa dell'8 e 9 giugno: la Commissione elettorale del Comune di Bari procederà, come consuetudine, alla nomina degli scrutatori di seggio. Seguendo la linea delle precedenti consultazioni, la Commissione comunale ha deliberato che le nomine si svolgeranno tramite estrazione, mediante l'individuazione degli iscritti nell’apposito albo.

Un percentuale di scrutatori da impiegare, fino al 50%, sarà estratto tra coloro iscritti all’albo del del Comune di Bari che avranno inviato la propria disponibilità a ricoprire il ruolo, dichiarando di essere iscritti al Centro per l’Impiego di Bari (perché disoccupati o inoccupati) e di essere iscritti all’Ufficio per il collocamento mirato di Bari (perché appartenenti alle 'categorie protette'). La restante parte degli scrutatori sarà estratta tra coloro iscritti all’albo degli scrutatori indipendentemente dall’invio della disponibilità di cui al punto precedente

Saranno esclusi dal sorteggio gli iscritti all’albo degli scrutatori del Comune di Bari che alla data della consultazione abbiano compiuto il 65esimo anno di età.

L’elettore del Comune di Bari, che desidera svolgere il ruolo di scrutatore nell'occasione del voto dell'8 e 9 giugno e che rientra nei requisiti stabiliti dal regolamento, può quindi inviare la propria dichiarazione di disponibilità entro mercoledì 8 maggio 2024.

L’interessato dovrà scaricare il modulo di dichiarazione disponibile sul sito del Comune, compilarlo, firmarlo e inviare all'indirizzo scrutatori@comune.bari.it. Insieme alla dichiarazione di disponibilità, compilata e firmata, dovrà essere allegata una copia di un documento di identità.

Tutti i dati, precisa il Comune in una nota, devono essere scritti in stampatello ben leggibile. Qualora, dopo l’invio della domanda, l’elettore si rendesse conto di aver compilato la dichiarazione in modo errato eo incompleto, o di non aver allegato alla e-mail uno o entrambi i documenti richiesti (dichiarazione e documento di identità), dovrà inviare una nuova e-mail, che annulla e sostituisce la precedente.

La dichiarazione sarà valutata dalla Commissione Elettorale al fine della eventuale nomina effettiva quale componente del seggio elettorale che verrà notificata presso la residenza del cittadino. In ogni caso sarà possibile consultare l’elenco dei nominativi dei componenti effettivi del seggio elettorale e delle riserve sul sito del Comune.

Le operazioni dei seggi che coinvolgeranno gli scrutatori avranno inizio sabato 8 giugno 2024 entro e non oltre le ore 9. Le operazioni di voto si svolgeranno sabato 8 giugno, dalle 15 alle ore 23, e domenica 9 giugno, dalle 7 alle 23.

Le operazioni di scrutinio avranno luogo al termine della votazione per le elezioni europee e a partire dalle 14 di lunedì 10 giugno 2024 per le elezioni amministrative.

Sono esclusi dalla funzione di scrutatore: i dipendenti dei Ministeri dell’interno, delle poste e telecomunicazioni e dei trasporti, gli appartenenti a Forze armate in servizio,  i medici provinciali, gli ufficiali sanitari e i medici condotti
i segretari comunali ed i dipendenti dei Comuni, addetti o comandati a prestare servizio presso gli Uffici elettorali comunali, i candidati alle elezioni per le quali si svolge la votazione.

Per informazioni, fino all'8 maggio, è possibile contattare i numeri: 0805773739 - 0805773714 - 0805773777 dal lunedì al venerdì, dalle 12 alle 14.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni dell'8 e 9 giugno a Bari: ecco come candidarsi per il ruolo di scrutatore nei seggi

BariToday è in caricamento