Con il Franco Agostino Teatro Festival i ragazzi di Bitritto “volano” al Piccolo Teatro di Milano

Il gruppo teatrale "La Torre del Drago" si aggiudica il primo posto al Festival cremasco

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BariToday

Crema - Grande successo per i ragazzi del liceo dell'Associazione Culturale "La Torre del Drago" di Bitritto (BA) che con il coordinamento di Luigi Facchino ha partecipato con lo spettacolo "Anno 2035" alla XVIII edizione del Franco Agostino Teatro Festival, competizione di Teatro Scuola cremasca che oggi ha registrato il tutto esaurito al Teatro San Domenico di Crema. Una giuria esperti internazionale, composta da Roberta Carpani (rappresentante Fatf), Giada Femia (giornalista), Stefano Gueresi (musicista e compositore), Goran Lelas (artista internazionale), Marina Marazzi (membro Soci Coop), Graziella Perego (rappresentate Agita), Ilaria Tameni (insegnante) e Franco Ungaro (direttore artistico del Teatro San Domenico) e una giuria popolare composta da 250 studenti delle scuole del cremasco sono state chiamate a valutare gli spettacoli di 11 gruppi teatrali provenienti da tutta Italia, decretando i vincitori che meriteranno di replicare il proprio spettacolo al Piccolo Teatro di Milano il prossimo autunno.

Da Bergamo alla Liguria, dal Friuli Venezia Giulia a Bari, tutte le rappresentazioni hanno coinvolto

ed emozionato il numerosissimo pubblico della giornata, ma come in ogni competizione che si rispetti, solo i più meritevoli hanno guadagnato la possibilità di esibirsi su uno dei palcoscenici più

prestigiosi d'Europa. E tra questi spicca proprio "La torre del drago" che grazie all'«impatto visivo

ed emozionale» della performance conquista i ragazzi delle Scuole Superiori che compongono la Giuria Popolare. Anche gli Esperti apprezzano Anno 2035: «La battaglia, protagonista della storia, cattura l'attenzione per la forza del movimento e grazie all'utilizzo consapevole dello spazio scenico. Il gruppo si staglia sulla scena in modo organizzato e sempre coralmente. La parte cantata, insieme alle scene coreografiche, esaltano la performance»

Potrete rivedere lo spettacolo, ripreso in diretta, tramite il canale You Tube del Franco Agostino Teatro Festival, e per rimanere sempre aggiornati riguardo alla data della replica al Piccolo Teatro e alle modalità di partecipazione consultate il sito internet edizione.teatrofestival.it o la pagina ufficiale su Facebook.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento