Cronaca

Un banco alimentare per le famiglie in difficoltà nell'emergenza Covid-19, da Bitonto la proposta del sindaco alle imprese: "Sosteneteci"

L'iniziativa del primo cittadino, Michele Abbaticchio, che ha rivolto un invito alle imprese di produzione e distribuzione alimentare del territorio

Dare vita ad un banco alimentare comune per sostenere le famiglie messe in difficoltà dalle restrizioni imposte per l'emergenza Coronavirus. La proposta arriva dal sindaco di Bitonto, Michele Abbaticchio, che in queste ore ha rivolto un appello alle imprese di produzione e distribuzione alimentare del territorio, affinché possano aderire all'iniziativa.

"In questo momento di grande precarietà e, consentitemi, di grande responsabilità delle catene commerciali di alimenti e beni di prima necessità, sono a richiedervi un sostegno - si legge nella lettera inviata dal primo cittadino - Non vogliamo gravare sul vostro piano finanziario, prezioso socialmente per garantire il fabbisogno lavorativo del personale assunto, ma chiedervi di costituire un banco alimentare comune con l'istituzione locale al fine di raccogliere donazioni che potrete e vorrete fare a sostegno delle famiglie bitontine colte improvvisamente in fallo dall'epidemia in corso.  A tal fine, se vorrete aiutarci, vi prego di indicarci via mail il nominativo ed il numero telefonico di vostro referente, con il quale instaurare una comunicazione efficace ed operativa in tal senso. Ringraziandovi sin d'ora per la disponibilità e riservandomi di farlo pubblicamente sui miei canali istituzionali nel momento in cui verranno instaurate concrete iniziative, vi porgo i migliori auguri di buon lavoro per il bene della comunità tutta".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un banco alimentare per le famiglie in difficoltà nell'emergenza Covid-19, da Bitonto la proposta del sindaco alle imprese: "Sosteneteci"

BariToday è in caricamento