rotate-mobile
Giovedì, 2 Dicembre 2021
Cronaca Bitonto

Furto notturno nella scuola materna, la rabbia delle mamme a Bitonto: "La seconda volta in un mese"

L'episodio denunciato su Fb dal sindaco della cittadina, Michele Abbaticchio: "Ora anche i bimbi sanno che porcheria siete". I genitori amareggiati: "Avevamo investito soldi per il materiale scolastico, tutto ciò deve finire"

Ladri in azione nella notte in una scuola materna di Bitonto. A denunciare l'episodio, con un post pubblicato su Fb, è lo stesso sindaco della cittadina, Michele Abbaticchio:

"Scuola materna in via Spinelli. Aperta nella notte per derubare la casa dei bambini. Ora anche loro sanno che porcheria siete. Pregheremo affinché la vostra coscienza si riabiliti, restituendo immediatamente tutto. E tornando esseri viventi degni di un solo diritto. L'Arma dei Carabinieri è sul posto", scrive il sindaco.

Una notizia che ha provocato l'indignazione dei cittadini, e in particolare delle stesse mamme della scuola: "Nel giro di un mese due volte... - scrive una di loro - Non ci sono parole, tutte noi mamme abbiamo investito dei soldi ad inizio anno per il materiale scolastico e ora ci ritroviamo senza colori, matite, gomme, risma. Non è giusto! Questi atti vandalici devono finire". Le fanno eco altri cittadini: "Mi rivolgo - scrive qualcuno - a chi si è divertito a fare casino nella scuola, sappi che hai tolto felicità a bambini. Perciò ritieniti una m**** umana".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furto notturno nella scuola materna, la rabbia delle mamme a Bitonto: "La seconda volta in un mese"

BariToday è in caricamento