rotate-mobile
Cronaca

Caffè e cornetti come in un giorno qualsiasi: sorpreso bar aperto sull'estramurale Capruzzi, scatta pesante multa

I vigili sono intervenuti su segnalazione della Sala Operativa: il locale somministrava alimenti e bevande, in barba al divieto contenuto nel decreto del Presidente del Consiglio

Era aperto e vendeva caffe e cornetti: un bar dell'estramurale Capruzzi è stato sanzionato dalla Polizia Locale di Bari nel corso di alcuni controlli per verificare il rispetto dei divieti legati all'emergenza coronavirus.

I vigili sono intervenuti su segnalazione della Sala Operativa: il locale somministrava alimenti e bevande, in barba al divieto contenuto nel decreto del Presidente del Consiglio. Per il ristoratore è scattata una pesante multa ma potrebbe anche essercvi una chiusura fino a 30 giorni disposta dal prefetto. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caffè e cornetti come in un giorno qualsiasi: sorpreso bar aperto sull'estramurale Capruzzi, scatta pesante multa

BariToday è in caricamento