rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Cronaca Acquaviva delle Fonti

Bimba di due anni morta dopo aver contratto il Covid, Acquaviva si stringe attorno alla famiglia: "Lutto cittadino"

Il messaggio del sindaco Davide Carlucci: "La nostra solidarietà alla famiglia - scrive su Facebook il sindaco Davide Carlucci - travolta da questa tragedia assurda che ingiustamente le ha strappato una meravigliosa creatura"

Lutto cittadino, ad Acquaviva delle Fonti (Bari), per la morte di Ginevra, la bimba di 2 anni originaria di Mesoraca (Crotone) deceduta per le complicazioni legate al Covid. La piccola, figlia di un carabiniere acquavivese in servizio nella stazione crotonese di Petilia Policastro, era ricoverata all'ospedale Bambin Gesù di Roma, dove era giunta con un volo dell'Aeronautica Militare dalla Calabria.

Acquaviva si stringe attorno ai familiari della piccola: "La nostra solidarietà alla famiglia - scrive su Facebook il sindaco Davide Carlucci - travolta da questa tragedia assurda che ingiustamente le ha strappato una meravigliosa creatura".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bimba di due anni morta dopo aver contratto il Covid, Acquaviva si stringe attorno alla famiglia: "Lutto cittadino"

BariToday è in caricamento