menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Focolaio Covid nell'istituto Maugeri di Bari: 33 positivi tra pazienti e operatori

Ventidue i casi tra i degenti, 17 dei quali già trasferiti al Miulli e nella clinica Santa Lucia di Conversano. Il primo caso sarebbe stato accertato alla fine della scorsa settimana su un paziente proveniente da un'altra clinica

Sarebbero in tutto trentatre i contagi  accertati tra pazienti e operatori sanitari dell'Irccs 'Maugeri' di Bari, in cui è stato individuato un focolaio Covid.

In particolare, si tratterebbe di undici operatori e 22 degenti, per 17 dei quali si è già proceduto ieri al trasferimento nell'ospedale Miulli di Acquaviva e nella clinica Santa Lucia di Conversano.

Il primo caso positivo - secondo quanto riportano agenzie di stampa - è stato accertato alla fine della scorsa settimana su un paziente proveniente da un'altra struttura ospedaliera pugliese e ricoverato a fine novembre nella clinica. Il degente avrebbe manifestato mialgia e poi uno stato febbrile, ed è stato quindi sottoposto al tampone, che ha dato esito positivo.

Nella struttura sono immediatamente stati attivati i protocolli anti contagio: l'area è stata isolata e tutti i pazienti e operatori sono stati sottoposti a screening. I positivi sono asintomatici. Lo screening, come da protocollo, sarà comunque ripetuto su tutti i pazienti e operatori sanitari.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento