Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca

Ruvo di Puglia, il paese in lutto per l'addio a Giuseppe Di Terlizzi

Quasi 4mila persone ai funerali del salumiere ucciso venerdì scorso in una tragica rapina, celebrati nella cattedrale dal vescovo della Diocesi di Molfetta monsignor Luigi Martella, che nell'omelia si è rivolto agli assassini: "Abbiate il coraggio di consegnarvi alla giustizia"

©TM News Infophoto

Una folla immensa, quasi quattromila persone, ha preso parte oggi pomeriggio ai funerali di Giuseppe Di Terlizzi, il giovane salumiere padre di due bambini ucciso venerdì scorso durante una rapina. Al lutto cittadino proclamato per oggi dal sindaco Vito Ottombrini, si è aggiunto il gesto dei commercianti, che in segno di rispetto e lutto hanno abbassato le saracinesche dei loro negozi.

Nel corso dell'omelia il celebrante, il vescovo della Diocesi di Molfetta, monsignor Luigi Martella, ha rivolto un appello agli assassini: "Abbiate il coraggio di consegnarvi alla giustizia, non potete nascondervi a Dio".

E mentre ancora la comunità sconvolta si interroga su come un fatto così terribile sia potuto accadere, le indagini per risalire ai killer proseguono a ritmo serrato. Gli investigatori seguono la traccia di un'impronta digitale trovata sia sulla pistola che nel negozio e l'identikit di uno dei rapinatori, che sarebbe un giovane con occhi e capelli chiari.

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruvo di Puglia, il paese in lutto per l'addio a Giuseppe Di Terlizzi

BariToday è in caricamento