Mercoledì, 22 Settembre 2021
Cronaca Altamura

Rubano l'auto a due ragazze in carrozzina, l'appello di Antonia sui social: "Aiutateci a ritrovarla"

Una giovane di Altamura, costretta come sua sorella a muoversi con una sedia a rotelle, ha denunciato il furto della vettura con cui potevano effettuare spostamenti quotidiani. L'appello è stato diffuso dalla pagina Facebook 'Vorreiprendereiltreno'

"Ci hanno rubato l'unico mezzo a disposizione della famiglia, quello che permetteva a me e mia sorella, entrambe in carrozzina, di spostarci, di andare in ospedale o un pò in giro. Insomma di vivere...." con questo appello su Facebook, Antonia, una ragazza di Altamura, costretta come sua sorella a muoversi con una sedia a rotelle, ha denunciato il furto della vettura con cui potevano effettuare spostamenti quotidiani. L'episodio si è verificato nella città murgiana. L'appello è stato diffuso dalla pagina Facebook 'Vorreiprendereiltreno'. 

"Provo compassione per queste persone  - scrive ancora Antonia - che, pur trovandosi chiaramente di fronte ad un'auto omologata per 2 disabili, hanno perseverato nel loro intento criminoso. Mi rivolgo a voi amici di Facebook affinché, ove le aveste, possiate segnalare a me o alle autorità eventuali informazioni relative a questa auto: Fiat Doblo bianca targata FL043SC. Vi prego anche di condividere, grazie di cuore" conlclude la giovane.

Sulla vicenda è intervenuto anche il Garante regionale dei diritti delle persone con disabilità, Pino Tulipani, che ha offerto la disponibilità degli uffici, rinnovando l'appello a restituire la vettura al più presto. Chiunque abbia informazione, può contattare il garante all'indirizzo garantedisabili@consiglio.puglia.it o scriveredirettamente agli uffici, a questo indirizzo: via Gentile 52, 70126 Bari.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rubano l'auto a due ragazze in carrozzina, l'appello di Antonia sui social: "Aiutateci a ritrovarla"

BariToday è in caricamento