Giovedì, 29 Luglio 2021
Cronaca

Giustizia lumaca, i penalisti baresi: "Anche 5 anni per fissare le udienze"

Lettera al presidente della Corte d'Appello. Il presidente della Camera penale di Bari, Sassanelli: "Cittadini sfiduciati. I cittadini ingiustamente detenuti possono aspettare anche 15 anni per ottenere la riparazione"

La Camera penale di Bari rende noto che sono 613 i procedimenti pendenti sulla riparazione per ingiusta detenzione, con tempi di attesa per le udienze che si attestano sui 4-5 anni al deposito dell'istanza, ma con ulteriori tempi di attesa fino alla liquidazione materiale del danno. I penalisti baresi fanno sapere he le istanze al momento si stanno fissando quelle presentate nel'ultimo trimestre del 2009: ''Tenuto conto che un processo penale mediamente dura anche 10 anni (dalla carcerazione preventiva alla sentenza definitiva), un cittadino ingiustamente detenuto - hanno detto i penalisti - si trova costretto ad attendere anche 15 anni per ottenere la riparazione'', con quantificazione del danno fino a 1 milione di euro.

I penalisti hanno inviato una lettera al presidente della Corte di Appello di Bari, in cui si chiede una soluzione che eviti tali ritardi. ''Non sappiamo rispondere in alcun modo - affermano - ai nostri assistiti che ci chiedono perché la loro ingiusta cattività valga di meno e venga trattata peggio di un credito di lavoro''. I lunghi tempi di attesa hanno provocato anche una ''sfiducia da parte dei cittadini'' confermata dal calo delle istanze (dalle 159 del 2009 alle 117 del 2012). ''Una manifestazione di insensibilità da parte dello Stato - ha concluso il presidente Sassanelli - nei confronti di chi ha patito un'ingiustizia così grave''.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giustizia lumaca, i penalisti baresi: "Anche 5 anni per fissare le udienze"

BariToday è in caricamento