Cronaca Via Alfredo Giovine

Lungomare, il bus prende fuoco: paura a bordo di un mezzo della linea 12

L'episodio poco prima delle otto nei pressi del 'Lido Il Trullo'. Il conducente si è accorto della densa nube di fumo che si stava sprigionando dal vano motore e ha subito fatto scendere i passeggeri

Una densa nube di fumo nero che si sprigiona dal vano motore, l'autista che fa subito scendere i passeggeri e prova a domare il principio di incendio con un estintore, poi l'intervento dei vigili del fuoco.

Momenti di paura, questa mattina, poco prima delle otto, a bordo di un bus della linea 12, che percorreva il lungomare Alfredo Giovine da San Giorgio in direzione Bari.

Secondo una prima ricostruzione dell'accaduto, all'altezza del Lido Il Trullo, l'autista si sarebbe accorto che c'era qualcosa che non andava. Un problema nel sistema di apertura e chiusura delle porte. Si sarebbe quindi fermato per verificare l'anomalia, ma a quel punto si sarebbe accorto del denso fumo nero che si stava sprigionando dal vano motore del mezzo. Il conducente ha immediatamente fatto scendere i passeggeri, provando a domare l'incendio con l'estintore, ma senza esito. Subito è partita allora la richiesta di aiuto ai vigili del fuoco, intervenuti nel giro di pochi minuti con una squadra e un mezzo di supporto. Le fiamme, nonostante il tempestivo intervento, hanno praticamente distrutto il bus.

L'episodio ripropone ancora una volta il tema della sicurezza a bordo dei bus Amtab, spesso obsoleti e malfunzionanti. Qualche settimana fa i dipendenti dell'azienda, alla luce dei ripetuti episodi che hanno messo a rischio l'incolumità sia dei lavoratori che degli utenti, hanno presentato un nuovo esposto alle autorità competenti per chiedere le opportune verifiche sulle condizioni dei mezzi.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lungomare, il bus prende fuoco: paura a bordo di un mezzo della linea 12

BariToday è in caricamento