rotate-mobile
Lunedì, 15 Agosto 2022
Incidenti stradali Cassano delle Murge

Padre e figlia morti in incidente sull'A14, incredulità e dolore a Cassano: "Un destino atroce"

Il terribile impatto nella notte tra sabato e domenica, nel tratto tra San Severo e Foggia: Vito Nicola Petrelli e sua figlia Erica sono finiti fuori strada in seguito a un tamponamento

Erano in viaggio di ritorno da Milano Vito Nicola Petrelli e sua figlia Erica, 56 e 26 anni: sabato notte, sull'autostrada A14, nel tratto tra San Severo e Foggia, il terribile impatto che li ha portati via. L'utilitaria a bordo della quale viaggiavano è finita fuori strada, in un canale lungo la carreggiata, in seguito a un tamponamento con un altro veicolo. Inutili purtroppo i soccorsi: la ragazza è deceduta sul colpo, suo padre durante il trasporto in ospedale.

Due vite spezzate, e una comunità, quella della di Cassano delle Murge, dove la famiglia risiedeva da tempo, ancora incredula per l'accaduto. "Una notizia straziante, che lascia senza parole" scrivono in tanti sui social e tanti sono i messaggi di concittadini che hanno espresso vicinanza ai parenti delle vittime. Tra questi, anche quello del sindaco, Davide Del Re, che ha voluto dar voce al cordoglio dell'intera comunità: "Sono molto addolorato, l'intera città di Cassano si stringe intorno ai familiari - ha scritto il primo cittadino sui social - Un atroce destino spezza due giovani vite. Sentite condoglianze".
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Padre e figlia morti in incidente sull'A14, incredulità e dolore a Cassano: "Un destino atroce"

BariToday è in caricamento