Cronaca

Incinta e malata di tumore: Angela Bianco operata con successo in Grecia

La ragazza campana sarebbe stata sottoposta a un intervento in una clinica privata ellenica dove è presente il cyberknife, sofisticato macchinario non utilizzabile in Puglia per questioni burocratiche

Sarebbe perfettamente riuscito, in un ospedale privato ad Atene, l'intervento su Angela Bianco, la ragazza campana al quinto mese di gravidanza in lotta contro un tumore al cervello. Nella clinica greca, sarebbe stata sottoposta al cyberknife, il sofisticato strumento per eliminare la massa tumorale dal capo. La 26enne, ricoverata nei giorni scorsi a Bari, avrebbe preferito lasciare la struttura pugliese per l'impossibilità, da parte dei medici, di utilizzare il macchinario presente nella clinica Mater Dei, a causa della mancanza di autorizzazioni regionali.

Il cyberknife, infatti, attraverso un irradiamento mirato, colpisce solo le cellule tumorali, tralasciando quelle sane, consentendo nel suo caso il normale proseguimento della gravidanza. Inizialmente, Angela aveva smentito di essere volata in Grecia per l'operazione. Nei giorni c'erano state diverse polemiche sulle lungaggini burocratiche che fino ad ora avrebbero impedito l'utilizzo del cyberknife anche nella clinica barese.  

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incinta e malata di tumore: Angela Bianco operata con successo in Grecia

BariToday è in caricamento