menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Mungivacca, partiti i lavori di rimozione dei rifiuti nei garage mai completati

La situazione delle strutture era stata denunciata dalla consigliera del Movimento 5 stelle Alessandra Simone

Sono partiti i lavori di rimozione dei rifiuti abbandonati nei garage di Mungivacca, opere mai completate dall'amministrazione nell'ambito del progetto "Contratti di periferia". A darne notizia è il consigliere del Movimento 5 stelle Alessandra Simone, che per prima aveva denunciato la situazione delle strutture promesse nel 2004 e diventate nel tempo monumenti del degrado cittadino.

WhatsApp Image 2017-07-25 at 16.49.51-2

All'interno dei box erano stati abbandonati arredi, elettrodomestici e altri rifiuti non ben identificati, che obbligheranno gli operatori dell'Arca Puglia ad un lavoro di diversi giorni per completare la rimozione. "Dopo più di 10 anni di abbandono da parte delle istituzioni - spiega la Simone - finalmente qualcosa si sta muovendo e si sta provvedendo al ripristino della sicurezza, del decoro e della salubrità dei luoghi. Successivamente bisognerà valutare i danni che gli immobili e gli impianti hanno subito".

Il prossimo passo, spiega il consigliere pentastellato, dovrà essere il completamento degli interventi nei box, così da restituirli quanto prima alla collettività per un effettivo utilizzo.                      

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento