Donna trovata morta in casa a Bari: l'allarme lanciato dai parenti, era deceduta da un mese

L'anziana, di nome Gaetana, è morta per cause naturali. A dare l'allarme alcuni parenti della pensionata che viveva da sola, i quali non riuscivano a mettersi in contatto con lei

Immagine di repertorio

Una donna di 88 anni è stata trovata cadavere nel suo appartamento di Santo Spirito, a Bari, dai Carabinieri. La scoperta è avvenuta nella giornata del 16 febbraio scorso.

L'anziana, di nome Gaetana, era deceduta da circa un mese per cause naturali. A dare l'allarme alcuni parenti della pensionata che viveva da sola, i quali non riuscivano a mettersi in contatto con lei

I familiari, che vivrebbero nel nord Italia, hanno così chiamato i Carabinieri che sono giunti nel piccolo appartamento di strada Vico Traversa 5, forzando l'ingresso dopo aver rotto un vetro. All'interno vi era il cadavere della donna.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il van di Borghese sbarca a Bari: lo chef premia il miglior ristorante di crudo di mare

  • "Qui il crudo di mare è una vera favola", Alessandro Borghese e la sfida di '4 Ristoranti' a Bari: il migliore? E' a Santo Spirito

  • Arriva il freddo russo, temperature in picchiata anche in Puglia: rischio neve a quote basse

  • Nuovo Dpcm in arrivo: ecco regole e restrizioni, cosa cambia dal 16 gennaio. Puglia verso l'arancione

  • Un'altra stretta con il nuovo decreto anti Covid: Puglia verso la zona arancione?

  • Coronavirus, a Bari oltre 3mila casi accertati: l'area San Girolamo-Fesca-Stanic-San Paolo è la più colpita

Torna su
BariToday è in caricamento