menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bari vecchia, piazza Federico II di Svevia libera dagli autobus nel 2018. Galasso: "Migliorerà la viabilità"

I mezzi procedevano spesso a rilento nell'area antistante il castello svevo a causa delle auto in doppia fila. L'assessore: "Nuovo percorso attivo non appena chiuderà il cantiere del giardino Isabella d'Aragona"

Il 2018 porterà una piccola rivoluzione nella viabilità di Bari vecchia: gli autobus dell'Amtab non passeranno più da piazza Federico II di Svevia. La decisione arriva dal Comune, che vuole così porre un freno al cosiddetto 'effetto tappo' che coinvolgeva il traffico nell'area davanti al castello svevo. "Si creavano spesso ingorghi - spiega il vicepresidente del primo Municipio Lorenzo Leonetti - a causa delle auto parcheggiate in doppia fila, che non permettevano ai mezzi del trasporto pubblico di transitare". 

"Percorso modificato al termine dei lavori"

La linea Amtab interessata è quella della navetta A, collegata al Park and ride di Pane e pomodoro, il cui percorso prevede la svolta in piazza Federico II di Svevia dopo il transito in corso Mazzini, a ridosso del quartiere Murat. Su richiesta della Cgil Flt, invece, quando la modifica sarà attiva il mezzo proseguirà invece verso corso Antonio De Tullio, per poi raggiungere il parcheggio gestito dall'Amtab. 

Per vedere attivo il nuovo percorso bisognerà però attendere qualche settimana. "Dobbiamo prima concludere i lavori nel giardino Isabella d'Aragona - conferma l'assessore ai Lavori pubblici, Giuseppe Galasso -. Solo a quel punto potremo rendere effettiva la modifica. Difficile dare una data certa, perché dipende da diversi fattori, tra cui le condizioni metereologiche, ma l'Amtab potrebbe confermare il nuovo percorso già a inizio febbraio". 

I nuovi bus

La possibilità di usufruire di strade più larghe permetterà ai pendolari di sfruttare anche i tre nuovi autobus snodabili, lunghi 18 metri. "Sono una parte dei 64 nuovi mezzi che entreranno a far parte della flotta dell'Amtab - prosegue Galasso -. Sarebbe stato impossibile utilizzarli in piazza Federico II di Svevia, viste le dimensioni". I nuovi mezzi arriveranno a Bari nelle prossime settimane, ma nei depositi dell'Amtab sono già presenti i primi tre modelli prodotti in Turchia.  

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Bari usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento