menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ai domiciliari, nasconde la droga in camera da letto: in carcere 19enne

E' accaduto a Noicattaro: nell'abitazione del giovane i carabinieri hanno rinvenuto 100 grammi di droga, tra marijuana e hashish, e tutto il materiale utile al confezionamento delle dosi

Era agli arresti domiciliari, ma nascondeva in casa la droga da spacciare. E' accaduto a Noicattaro: in carcere, scoperto dai carabinieri, è finito un 19enne.

Nel corso di controllo nella sua abitazione, i militari hanno passato al setaccio le stanze, rinvenendo, all’interno di un marsupio appeso all’attaccapanni della sua camera da letto, 95 grammi di hashish, 4 dosi di marijuana, un bilancino elettronico di precisione e materiale idoneo al confezionamento delle dosi.

Scattate immediatamente le manette ai polsi del 19enne, la Procura della Repubblica di Bari ha disposto il trasferimento presso il carcere di Bari in attesa del rito direttissimo. La droga, con il materiale rinvenuto, sono stati sequestrati.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccini Covid, Lopalco: "Con limiti ad Astrazeneca dosi non utilizzabili per soggetti fragili, ecco perché somministrazioni ad altre categorie"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento