Sabato, 25 Settembre 2021
Cronaca

Antonio Luisi freddato in un circolo ricreativo del Libertà: presi i tre presunti esecutori del delitto

La sparatoria si verificò il 30 aprile 2015 in un circolo ricreativo del quartiere Libertà, in via Calefati. In quell'occasione rimase gravemente ferito anche il padre Luigi Luisi, ucciso un anno dopo

La Polizia ha arrestato stamane, tre persone ritenute gli esecutori materiali dell'omicidio di Antonio Luisi e del ferimento di suo padre Luigi nel corso di una sparatoria avvenuta il 30 aprile del 2015 in un circolo ricreativo del quartiere Libertà di Bari. in manette sono finiti Domenico Remini, Antonio Monno e Cristian Cucumazzo, tutti ritenuti affiliati al clan Strisciuglio. Il provvedimento cautelare è stato eseguito a Lecce, Palermo e Siracusa.

La sera del 30 aprile 2015, secondo le risultanze investigative acquisite, Monno e Cucumazzo raggiunsero, incappucciati, a bordo di un motociclo, un circolo ricreativo di via Calefati, nel quartiere Libertà, al cui interno si intratteneva Luigi Luisi, ritenuto componente del clan rivale dei Mercante, vero obiettivo dei killer, con altre persone tra cui il figlio Antonio, ventisettenne. All’ingresso dei due sicari nel circolo, Antonio Luisi, nel tentativo di difendere il proprio padre, si frappose tra lui ed i killer e fu colpito a morte. Il genitore, invece, benché ferito gravemente alla testa, sopravvisse. Fu ucciso in un altro agguato ad opera di affiliati al clan Strisciuglio, nel 2016

Le indagini dimostrarono che Remini, il quale avrebbe organizzato l’agguato armato, era a poca distanza dal circolo ricreativo. A marzo 2017 furono condannati, come mandanti del delitto, Alessandro Ruta e Vito Valentino, in quel momento reggenti delle articolazioni rispettivamente del San Paolo e del Libertà del clan Strisciuglio.  Nell’occasione il G.I.P. in sede rigettò invece la richiesta cautelare relativa alla posizione di alcuni degli odierni arrestati, non ritenendo sufficienti, al tempo della detta richiesta cautelare, gli elementi acquisiti a loro carico.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Antonio Luisi freddato in un circolo ricreativo del Libertà: presi i tre presunti esecutori del delitto

BariToday è in caricamento