Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca Lungomare Armando Perotti

Maltempo a Bari: Pane e Pomodoro, dopo le piogge scatta il divieto di balneazione

I temporali delle ultime ore hanno fatto tracimare la condotta fognaria di via Matteotti, provocando lo sversamento delle acque in mare. Il divieto durerà 48 ore ma potrebbe essere prolungato a seconda dei risultati dei prelievi dell'Arpa

Stop ai bagni sulla spiaggia di Pane e Pomodoro per i prossimi due giorni. Le piogge che nelle ultime ore hanno interessato la città, infatti, hanno fatto tracimare la condotta fognaria di via Matteotti, provocando lo sversamento delle acque nere in mare.

Un fatto che si ripete ogni estate dopo ogni precipitazione, e che fa scattare in automatico il divieto di balneazione sul quel tratto di costa. Questa mattina i vigili hanno provveduto a sistemare le transenne per impedire ai bagnanti l'accesso alla spiaggia. Il divieto durerà 48 ore, e potrà essere eventualmente prorogato a seconda dei risultati dei prelievi eseguiti dall'Arpa e dalla Asl.

Pochi giorni fa un altro divieto di balneazione aveva interessato il litorale a nord di Bari, nel quartiere San Girolamo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maltempo a Bari: Pane e Pomodoro, dopo le piogge scatta il divieto di balneazione

BariToday è in caricamento